Articoli

Progetto TERREFERME | CNCA e Unicef

Il progetto nasce da un’intesa tra CNCA e Unicef in collaborazione con il Garante dei diritti dei minori del Comune di Palermo e intende creare le condizioni per favorire l’avvio di percorsi di accoglienza in affidamento familiare di 50 minorenni migranti soli, presenti nelle strutture di prima e seconda accoglienza del territorio palermitano.

I MINORENNI MIGRANTI SOLI

Questo percorso formativo, proposto contemporaneamente nelle regioni del Veneto e della Lombardia, è rivolto a chi è interessato ad approfondire la tematica, alle famiglie e single che desiderano sperimentarsi nel sostegno e nell’accoglienza di minorenni migranti soli e ad operatori pubblici e del privato sociale che si occupano del sistema di welfare e accoglienza. Fornendo alcuni strumenti, di carattere generale e pratico, per comprendere meglio il fenomeno e le caratteristiche specifiche di queste storie di viaggio.

Per questo i primi tre incontri affrontano aspetti culturali e offrono gli strumenti per sperimentare la relazione con i ragazzi migranti. Gli ultimi due incontri approfondiscono lo strumento dell’affido familiare offrendo una ‘cassetta degli attrezzi’ per chi desidera sperimentarsi nell’accoglienza, nelle varie forme di sostegno o per chi vive l’affido nel sistema dei servizi di supporto.

Le date del primo incontro: Milano 24 febbraio e Veneto 17 marzo

 

pdfScarica il programma con tutte le date del percorso formativo

pdfScarica la scheda di presentazione del progetto