Giornata internazionale del rifugiato, serve una politica europea comune | 20 giugno 2018

Il 20 giugno in tutto il mondo si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato
Dal 2001, in concomitanza con l’anniversario della firma della Convenzione sui profughi – che è stata siglata appunto il 20 giugno 1951 – l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) ha infatti istituzionalizzato questa celebrazione con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione dei diritti dei profughi.

Dal sito del CNCA: Giornata internazionale del rifugiato, serve una politica europea, I muri sono un pericolo per le nostre società, non solo per i migranti. Don Zappolini: “Mobilitarsi in favore di politiche e pratiche di accoglienza, contrastando chi cerca di lucrare consenso sulla pelle di esseri umani”.

Leggi tutto il Comunicato Stampa.